giovedì 25 ottobre 2012

Càlati una traccia!



Pill Tapes - La musica ci salverà da noi stessi. È un sito che propone sonorità particolari e gradevoli, spacciate come pillole emotivamente stabilizzanti, medicamenti per l'anima. Anche la grafica è piacevole.
Potete scegliere la vostra pillola curativo-musicale, in "Take your Pill/Listen".
Come music-pusher, Sotto l'elmo non si assume responsabilità per roba tagliata male. Trattandosi di sostanze paramedicinali, leggere attentamente le avvertenze prima dell'assunzione. Per segnalare effetti o sballi indesiderati, rivolgetevi al fornitore: Pill Tapes.
C'è roba buona per ogni turba psicoemotiva: analgesici, antidreppesivi, antipsicotici, anticomiziali*, ipnotici e quant'altro.
Io prediligo la categoria farmacologica oppioidi.

psssst... se cercate roba più forte, io ho dei captcha alfanumerici con iridazione fluorescente e cangiante, con i caratteri che cambiano posizione ogni tre secondi... si vedono pure le farfalle.

K.

*e io che pensavo servissero a far riprendere i sensi dopo un comizio di Scilipoti!

8 commenti:

  1. Passami i captcha voglio vedere le farfalle. Vederle fuori visto che andiamo incontro all'inverno è raro e quelle nello stomaco che dicono si sentano per via di quella roba lì chiamata amore mi sa che sono finite triturate dai succhi gastrici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahhhhhh!!! Che banda di tossici spudorati! Adesso i captcha non fanno più storcere il naso, eh! ^_^
      Per le farfalle di qualità puoi provare a chiedere a Nabokov
      ;)

      Elimina
  2. a quanto li metti quei captcha lì? Non che ser vano a me, no no, son per un amico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piacerebbero, eh! (ehm, al tuo amico piacerebbero volevo dire).
      Ma secondo te, se uno captcha addicted come me, avesse davvero tra le mani roba così forte, sarebbe ancora in grado di comporre senza refusi?!
      Me li inietterei fin dentro i polpastrelli!!!

      Elimina
  3. fighissimo.
    quanto dura l'effetto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fin che hai elettricità, con l'autoreplay sballi tutta la notte. Ti raccolgono all'alba bruciato e fumante come un uovo al tegamino cotto su un reattore nucleare.

      Elimina
  4. Non sai quanto raramente io usi quella stellina in alto a destra della barra degli indirizzi, ma l'ho appena fatto per quel sito. Peccato che alcune delle sonorità proposte non vadano d'accordo con il driver audio di ubuntu. A meno che quel brzzzrbbbbreszz sia proprio un effetto voluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dico solo che io ascoltando una traccia ho controllato se il lettore dvd stesse girando con dentro della sabbia :D
      È un serbatoio di sonorità. Per ora la mia preferita è "Born to Die" di Lana Del Rey, prima traccia di "#6 Analgesic Sirens Do It Better".
      Ciao ;)

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.