domenica 13 novembre 2011

Puffetta Carla

Sono passate soltanto poche ora da quando il nano arkoriano ha interrotto il suo abuso dei mezzi di informazione.
I festeggiamenti non si sono ancora sopiti.
E mi ci vorrà del tempo per abituarmi all’idea.
Del resto, da sempre, io sono a scoppio ritardato.
Di solito ci arrivo, immancabilmente, ma sempre con i miei tempi dilatati.

Penso sia proprio un fatto congenito: quando da piccolo la mamma mi portava a fare i test allergologici al Policlinico, immancabilmente, i reagenti sui taglietti sugli avambracci non presentavano alcuna reazione.
Poi, puntualmente, ormai tornati a casa, mia mamma doveva chiamare l’ambulatorio per elencare al telefono i taglietti intorno ai quali la relativa sostanza aveva reagito, come un’orticaria, con esito positivo.

Giocavo ancora a calcio con i puffi sul tavolo della cucina, contro il mio fratellino, quando il nano arkoriano fece la sua comparsa sulla scena politica.
Ero allergico ai pollini, alle graminacee, al dermatofagoide e alla forfora del gatto.
E lo sono ancora oggi.

E ancora oggi, non ci gioco più a calcio (solo perché mio fratello dice di essere cresciuto e si è sposato), ma conservo gelosamente gli oltre cento puffi della mia infanzia nello scatolone in cantina.

Ma cosa stavo dicendo?
Ah, sì!
È appena stato spodestato il duce mediatico della nostra epoca di nani, che già una piccoletta, da un’altra emittente, cerca di usare i mezzi di comunicazione a proprio tornaconto personale.

Sarà perché mi tocca nel vivo dei ricordi.
Sarà perché, con quel papà che si ritrova, questa piccoletta diventerà una gran bella persona.

Fatto sta che io, oggi, in oltraggio a ogni mio codice etico, sono qua a chiedervi di diffondere il più possibile il suo messaggio al mondo.

Lo potete vedere e ascoltare cliccando su W I PUFFI, e trasmesso a reti monolocali unificate.

W Telepuffuti!

Ma soprattutto…



Puffo Kisciotte

21 commenti:

  1. Nobile Puffo K., da quello che ho capito sei un po' un diesel...
    Guarda, sono motori che, magari, ci mettono un po' di più a portarsi a regime ma dopo sono indistruttibili: macinano chilometri su chilometri senza il minimo problema!
    Vedi che è davvero cambiata l'aria? Se fosse successo solo un mese fa, il problema di Carla lo si risolveva con un decreto legge con cui si dichiarava concluso l'album, nonostante le assenze.

    RispondiElimina
  2. @MaiMaturo: HAHAHAHAHA sei MMagnifico!

    la famosa Legge Gargamellum, per imporre l'Album Breve!

    Ora invece possiamo sperare che l'album completi il suo iter, senza prescrizioni! Alé! :oD

    RispondiElimina
  3. Abbasso il Gargamellum! Viva puffetta Carla, Alè!

    (desslarc. Volevo vedere se loggandomi me lo evitava, e invece anche i membri vengono sottoposti alla tritatura, ora lo so.)

    RispondiElimina
  4. Legge Gargamellum è BELLISSIMA!!!!

    RispondiElimina
  5. @LDC: Pensa che qualche volta, quando rispondo ai commenti sul mio blog, non mi loggo apposta per leggere i captcha...
    non sono sicuro che ci sia di che vantarsi, ma tant'è!

    RispondiElimina
  6. @la donna camel: eh no, il Captcharellum è a prova di ribaltone.
    Perdura e tritura tutto!

    ciao
    :oD

    @MaiMaturo: un fine letterato!

    RispondiElimina
  7. ah, fossero state le figurine della despar gliene avrei fatti completare 5 di album.

    commento inutile, quindi.

    però la tua collezione dei puffi potrebbe valere un sacco di denari.

    RispondiElimina
  8. Cerca di tenere il livello di allerta ai massimi livelli, se n'è appena uscito con l'ennesimo videomessaggio in cui dice che si impegnerà il doppio. Mai abbassare la guardia.

    Hai mai provato a lavare i gatti che frequenti con Clear?

    (ilpaesecheamo)

    RispondiElimina
  9. @ciku: perché inutile? va bene per dirti ciao! :o)

    E anche per dirti che non c'è denaro che compra i miei affetti, miei puffetti compresi (prima vendo mio fratello).

    RispondiElimina
  10. @Josef K.: l'ho visto quasi in diretta. Ci credi che mi ha quasi convinto e commosso?
    Ah no, che pirla! Tu non conosci il significato della parola "gratitudine" e "fare il bene del Paese" come solo lui li conosce.

    Grazie dell'allerta, JK!
    Ho raddoppiato la guardia e già inoltrata richiesta a Blogger di attivarmi doppio captcha di verifica commento.

    Riguardo il suo doppio impegno, va benissimo la frase del poeta spagnolo George Santayana:
    "Il fanatismo consiste nel raddoppiare i tuoi sforzi quando hai dimenticato lo scopo ultimo del tuo impegno"

    Tanto per intenderci, a Santayana dobbiamo anche la frase:
    "Coloro che non ricordano il passato sono condannati a ripeterlo"

    E questa seconda frase è per noi tutti.

    Riguardo Clear :oD
    Frequento un solo gatto: Telemaco.
    E piuttosto di sottoporre lui a uno shampoo per un mio bisogno egoistico, faccio come l'altro ieri sera: lo coccolo per mezzora e poi starnutisco tossisco e sputo i polmoni per le due ore a seguire mentre torno a ca' mia.
    Non deve pagare lui per la mia allergia! ;oD

    Allerta stiamo!

    (ilnanocheodio)

    RispondiElimina
  11. Questo nano purtroppo rivince le elezioni!!! Ve lo dice uno che non ne capisce un cazzo!!! Cheèmmeglio!!!

    RispondiElimina
  12. @Conte di Montenegro: Eh mi sa che il tuo cazzo non ragiona col culo.
    La frase che disse Giorgio Gaber rende benissimo l'idea che ogni Società ha il leader che si merita.
    "Non temo Berlusconi in sé ma Berlusconi in me"

    Su certi aspetti del cosiddetto "berlusconismo", purtroppo se restano diffusi nella società, si può cambiare la faccia, ma sempre lì si torna al momento delle elezioni.

    Certo che merdusca ha fatto di tutto per mettersi ben al di sotto anche della statistica dell'italiano medio.

    RispondiElimina
  13. Avete mai sentito di quella leggenda metropolitana secondo cui alla fine si scopriva che il berlusconismo è tutto un sogno di Gargamella?

    RispondiElimina
  14. @Il Democritico: domanda difficile!
    Quando le parole semplici fanno paura si preferisce inventare neologismi complessi: non li capisci e non ti spaventi.
    Non so cosa sogni Gargamella.
    Io a occhi aperti vedo e stravedo...
    Soddisfazione del tornaconto personale fregandomene degli altri, magari anche usandoli come mezzo per perseguire il mio fine.

    Di certo Bondi andrebbe bene nel ruolo di Bue Grasso.

    RispondiElimina
  15. Se avessi una vagina direbbe la stessa cosa che ha detto Gaber.

    RispondiElimina
  16. niente cartine Puffi, se contavate su di me.
    Carlà pardonnez moi.
    però tengo magic, dragonball, yu gi oh e ovviamente i porkemon.

    schtroumpfs

    RispondiElimina
  17. @Hombre: :oD
    Già ti vedo tra un po' a fare anche tu un comunicato disperato alla nazione per mettere la parola fine alla "flagellazione" dei porkemon!
    hahahah

    RispondiElimina
  18. Purttroppo il nano di Arcore ha 5 reti contro 1. Poi con Ferrara e il suo nuovo programma la libertà di informazione in televisione è strenuamente pericolante. Per il resto mi mancheranno le sue gag e le sue battute.

    RispondiElimina
  19. Non ho bimbetti che potrebbero scambiare le figu dei Puffi, ma mica qualcuno fa l'album degli animali della Coop per il mio bimbo grande?

    per giocare a calcio coi puffi tu e tuo fratello dovete essere bassi parecchio! E vostra mamma non vi diceva niente a stare con le scarpe sul tavolo della cucina? :))))

    @MaiMaturo
    Ti regalo il mio verifica parola: hiptas

    RispondiElimina
  20. @Enly: sono d'accordo con te.
    E' stata rimossa solo la carta da parati che è stata lì con una facciata da culo, per anni, sostenuta da un muro di mattoni umanamente squallidi. E i mattoni sono ancora in giro. E ora faranno muro nella penombra.

    Oltre le cinque reti, c'è anche il problema di sei figurine sei ancora mancanti ;)

    Grazie della visita

    RispondiElimina
  21. @ME: hahaha ti conviene commentare pure da Fulvio, così hai più possibilità di successo, per le figu delle bestie Coop.

    Eh beh, anche la mamma sai è piccolina, e puffo forzuto ci proteggeva quando cercava di suonarcele.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.